Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Sarum, Edward Rutherfurd
#1

Sarum


Mentre i bambini preparavano il fuoco, i due uomini compivano uno strano, ma importantissimo rito. Tep teneva sulla testa le corna di un cervo ucciso l'anno prima e avanzava molto lentamente intorno al fuoco, imitando esattamente il delicato incedere del cervo, le sue pause e il suo modo di girare di scatto nervosamente la testa, quando si guardava attorno, in cerca di segnali di pericolo. Mentre Tep faceva così bene la parte del cervo, al punto che i bambini lo fissavano incantati, Hwll lo seguiva furtivamente intorno al fuoco, con infinita cautela, proprio come avrebbe fatto quando fosse cominciata la caccia.

[Immagine: E2sdQdZ.jpg]

Dettagli


Titolo Sarum
Autore Edward Rutherfurd
Traduttore T. Arcelli Riva
Data di Pubblicazione 17 gennaio 2018
Editore Mondadori
Lingua Italiano
Lingua Originale: Inglese
Genere Romanzo Storico
ISBN 8804683686
Pagine 1252


Ti interessa?
Acquistalo su Amazon
o nella tua libreria di fiducia!

Il Romanzo


La storia è ambientata nell'antica Sarum, ossia l'odierna Salisbury, in mezzo alla quale sorge il tempio di Stonehege. Insomma, uno dei luoghi più famosi e conosciuti dell'Inghilterra. Ma in che secolo? È questo il bello... in tutti! Ogni capitolo contiene in sé una storia, ambientata in un preciso periodo storico e con specifici personaggi, che si conclude alla fine del capitolo. Il capitolo dopo è ambientato in un altro tempo e ha diversi personaggi... personaggi che sono i discendenti di quelli del capitolo precedente!

È Sarum, il romanzo infinito.

Si inizia nella preistoria, con Hyll e Akun e il loro incontro con la famiglia di Tep. La ricerca di un paese caldo dove vivere e la scoperta di Sarum, un luogo magnifico e quasi sconosciuto. E si prosegue con i loro discendenti, passando dalla cultura celtica, vichinga, germanica, romana... fino ai giorni nostri. È un romanzo pieno di descrizioni di luoghi e di costruzioni, oltre che a excursus storici, geografici (come quando spiega perché il disboscamento appena iniziato avrebbe modificato la faccia dell'Inghilterra), artistici. È un romanzo pieno di conoscenza, che ti fa comprendere in ogni istante il grande lavoro che c'è stato dietro.

È la storia, ora buia ora radiosa, del lungo cammino dell'uomo.
Questo è il libro della memoria.
Una lunga irresistibile corsa attraverso i secoli.
Uno splendido atto d'amore dedicato al luogo più magico di tutta l'Inghilterra.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)